Molto spesso si tende a fare confusione tra i termini condizionatori e climatizzatori: in questo articolo vi illustrerò le differenze per aiutarvi a comprendere meglio la materia.

Nella lingua inglese esiste solo una parola air-conditioner per indicare quell’apparecchiatura che viene utilizzata per regolare la temperatura, l’umidità e la purezza dell’aria, in altre parole il comfort ambientale. 

In italiano si tende spesso ad associare i due termini di condizionatori e climatizzatori e a pensarli addirittura come sinonimi come se avessero la stessa funzione e cioè modificare la temperatura di un ambiente, sia esso un appartamento, un ufficio, l’abitacolo di una autovettura. Ma non è esattamente cosi.

Se diamo uno sguardo alla normativa UNI 10339 infatti, troviamo tra l’altro la definizione di condizionamento residenziale, climatizzazione e termoventilazione:

  • Condizionamento residenziale: è quel processo di trattamento dell’aria in un determinato ambiente che ha come obiettivo la qualità, la purezza dell’aria e le caratteristiche termo igrometriche per il benessere delle persone.
  • Climatizzazione: realizzazione e mantenimento delle condizioni definite nel condizionamento residenziale.
  • Termoventilazione: realizzazione e mantenimento delle condizioni definite nel condizionamento residenziale, tranne il controllo igrometrico.

In termini meno tecnici il condizionatore lavora per conseguire una serie di caratteristiche dell’aria, il climatizzatore lo fa in modo continuativo e il termoventilatore non lavora sulla purezza dell’aria.

Condizionatori e Climatizzatori: umidità e purezza dell’aria

Con i climatizzatori si può regolare oltre che la temperatura anche l’umidità di un ambiente mentre nei condizionatori non è possibile. www.mp-refrigerazione.it frigorista impianti di refrigerazione industrialeNei condizionatori l’umidità si abbassa come diretta conseguenza del raffrescamento dell’ambiente ma non può essere regolato dalla macchina. Anche la purezza dell’aria è regolabile solo dai climatizzatori e non dai condizionatori.

Nell’attuale mercato sembra che il controllo igrometrico e cioè la regolazione dell’umidità e purezza dell’aria, sia diventato un aspetto trascurabile dando più importanza ad altri aspetti come il consumo energetico e della rumorosità della macchina e dunque accontentandosi del livello di umidità raggiunto con l’abbassamento della temperatura in modo del tutto naturale.

La MP refrigerazione vende ed installa con i suoi tecnici certificati climatizzatori senza unità esterna, climatizzatori con unità esterna, climatizzatori inverter, climatizzatori dual split e climatizzatori mono split delle più prestigiose marche come: climatizzatori fujitzu, climatizzatori hisense, climatizzatori mitsubishi, climatizzatori samsung.